Promosport battuta a Corigliano

Lamezia Terme, Lunedì 02 Ottobre 2017 - 20:36 di Redazione

CORIGLIANO – PROMOSPORT LAMEZIA 3-1

CORIGLIANO: Marino, Tempesta, Catapano, Tricarico, Accardo, Martinez, Foderaro (47’ st Calomino), De Marco, Covelli, Leta, Concialdi. All.: Andreoli.

PROMOSPORT: Caratozzolo, Longo, Torcasio, Cristaudo (1’ st Gualtieri), Gallo, Saladino (24’ st Panuccio), Villella, Decio, Procopio (29’ st Liotti), Mehdi, Strangis (28’ st Molinaro). All.: Gabriele.

MARCATORI: 10’ st Leta (C), 18’ st Foderaro (C), 31’ st Villella (P), 48’ st Covelli (C).

ARBITRI: Ruggiero di Paola; assistenti Mungari (di Crotone) e Pellico (di Cosenza).

NOTE: ammoniti Foderaro (C) e Gallo (P). Recupero 1’ pt e 4’ st.

Che fosse una trasferta complicata, quasi proibitiva, lo si sapeva già alla vigilia. Ma nonostante ciò la Promosport ha disputato la sua dignitosa gara contro la corazzata Corigliano. Nel primo tempo i ragazzi di mister Gabriele tengono testa ai padroni di casa con occasioni da ambo le parti. Ma nonostante ciò i primi 45 minuti di gioco terminano sullo 0 a 0. Nella ripresa lo spartito cambia e i padroni di casa iniziano ad alzare il ritmo ed in pochi minuti siglano prima la rete dell’1 a 0 con Leta e subito dopo il raddoppio con Foderaro. La Promosport non ci sta e con grinta e determinazione risponde con Villella che buca la rete avversaria alla mezzora del secondo tempo accorciando il distacco. La Promosport le tenta tutte per cercare il pareggio che non arriva. Anzi allo scadere, con la formazione lametina tutta all’attacco, i padroni di casa siglano la rete del definitivo 3 a 1 con Covelli. DICHIARAZIONI: Mister Ernesto Gabriele (Promosport Lamezia):-“È stata una partita in cui nel primo tempo si sono viste buone cose da entrambe le squadre e che si è concluso in parità sullo 0 a 0. Noi abbiamo tenuto il campo tranquillamente contro una squadra attrezzata. Nella ripresa su un nostro errore abbiamo concesso loro il primo gol. Purtroppo è normale che appena sbagli ti castigano specie contro certe squadre. Dopodichè siamo andati sotto di 2 gol sempre con un nostro svarione però siamo riusciti a reagire diminuendo lo svantaggio e portandoci sul 2 a 1. Siamo andati più volte vicini alla rete del pareggio e non ci siamo riusciti veramente per poco. E poi alla fine, essendo noi sbilanciati per andare ad acciuffare il pareggio, a tempo scaduto abbiamo preso il terzo gol. Nonostante il risultato posso dire che la squadra è molto in crescita e non sono tanto rammaricato per la sconfitta perché vedo il bicchiere mezzo pieno data la prestazione contro una squadra di categoria superiore”.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code